Berna Park Hotel

Sonicbands su "beyond other borders"

La compilation beyond other borders promuove artisti europei e non, lo fa mettendoli tutti comodi sotto questo tetto di tracklist colorata e dipinta fino al collo di underground; già dalla prima traccia quello che si scorge è l’originalità delle proposte e via via scorrendo si nota quell’omogeneità che lega i suoni pur in generi molto differenti tra di loro. ci si lascia andare come se fosse la colonna sonora di un video che gira in testa e forse rileggendo gli obbiettivi di questo collaudato informal group casoart, il messaggio si legge più chiaro. non mancano momenti riflessivi, non manca di certo l’elettronica e la nuova tecnologia che fanno capolino qua e là tra le tracce, 14 per la precisione. due parole spese anche per la grafica, semplice ma d’effetto.

La terza compilation, come le precedenti, è accompagnata dall'artzine iii (scritti e disegni) e dalla compilation video beyond other borders.
Qui di seguito la tracklist dei brani:

01. white flight - deathhands (superargo remix) 2:26
02. dirty sanchez - rumors 4:15
03. whiteroom - papillons 4:32
04. berna park hotel - three hundred quarters 6:08
05. god is an astronaut-bank of sweet deliverance 4:34
06. no seduction - our song is a ringtone 2:22
07. randonconnectionquest - mazroc 5:19
08. cool:spring! - brushes for breakfast 4:28
09. space recorder-if 3:07
10. forth of july - be careful 2:34
11. nell bryden - second time around 2:13
12. sleeve channel - sick of you 3:15
13. suzannah - hanging on 2:01
14. gareth schumacher - that?s not the reason 4:49

Il terzo collettivo [casoart 07_08] è sostenuto dall'associazione caso . la compilation è frutto di un lavoro progettuale a lungo raggio con l'obiettivo di promuovere arte contemporanea e nanotecnologia.
beyond other borders è una compilation curata da dr. davide bolognesi: bolognesi insegna italiano antico in una delle università di new york dove vive dal 2005. bolognesi ha partecipato al primo collettivo casoart con un brano inedito nella compilation z, prima compilation casoart a cura di serjoe.
il metro per la scelta degli attuali autori, rispetto alle precedenti compilation, è cambiato: dall'elettronica sperimentale, delle due precedenti compilations, si è passati a raccogliere una serie di autori europei e americani di base rock.
la volontà di ritornare alla strumentazione classica rock nei live ha portato ad una scelta che rispecchia la volontà che si è percepita ascoltando il ponte musicale fra europa e america.

Si sono stampate mille copie di beyond other borders con un libretto interno dove si trova per ogni autore le notizie essenziali e una foto.
il ricavato verrà riciclato come ogni anno per sostenere il prossimo curatore e la stampa delle successive mille copie della compilation del quarto collettivo casoart.
la compilation è stata presentata in anteprima a sherwod festival (giugno/luglio 2008) di padova in due serate dedicate alla nanoarte a cura di casoart in cui ha partecipato ||||| nanoart ||||| la prima mostra dell'arte infinitamente piccola in collaborazione con il politecnco di torino.
la compilation beyond other borders è accompagnata separatamente da:
- compilation video beyond other borders dvd di videoarte a cura di federico fronterre' di cremona, giovanissimo e promettente videoartista;
- artzine iii a cura di erika peruzzo di padova, curatrice di eventi internazionali;
- evento beyond other borders a cura di vivì bertin al bastione alicorno a padova.
l'evento che accompagna il terzo collettivo casoart 07_08 si è svolto in ambiente underground in un bastione medievale nella periferia di padova.

La compilation è possibile ascoltarla in streaming nel sito casoart, collettivo artistico europeo - home page. per notizie circa l'associazione caso si veda associazione caso.
Il cd audio così come l'artzine e la compilation videoart, sono reperibile su distribuzione : caso - via c.colombo, 15 - 35031 - abano terme (pd) +39 340 71992769
2018  Berna Park Hotel   All right reserved